venerdì, 5 luglio 2019

iFile si aggiorna diventando compatibile con iOS 7

Il noto programma disponibile su Cydia iFile, e che permette agli utenti di visualizzare i file di sistema presenti sul proprio dispositivo, è stato da poco aggiornato e reso graficamente e funzionalmente ottimizzato con il nuovo sistema operativo iOS 7 di Apple. Un programma molto utilizzato dai possessori di device jailbroken che possono così visualizzare i file e le cartelle di sistema ed applicare piccole modifiche al proprio interno, direttamente dal device stesso.

iFile Cydia

La nuova versione di iFile non introduce delle novità rilevanti, dal punto di vista funzionale il tweak è stato migliorato dal punto di vista dei piccoli bug e problemi che erano stati riscontrati nelle precedenti versioni. Ma la sostanziale novità è la grafica che viene uniformata a quella utilizzata da Apple su iOS 7, dando un riscontro visivo migliorato e più amalgamato col dispositivo.

iFile Cydia

Al momento però, a causa dei problemi legati al Mobile Substrate, al momento non è possibile acquistare o ripristinare l’acquisto della versione completa di iFile su iOS 7, questo potrà essere fatto solamente a Mobile Substrate aggiornato. In attesa di questo chi vuole scaricare iFile può farlo direttamente da Cydia gratuitamente, il tweak è disponibile nella repository di BigBoss, ovviamente per poterlo installare dovrete avere un dispositivo con jailbreak effettuato.

 

About Andrea Zanoli

Amministratore e blogger su Meladevice, appassionato ormai da6 anni del mondo Apple ed anche del mondo mobile in generale. Sport e videogiochi sono le altre mie grosse passioni