mercoledì, 3 luglio 2019

Come registrare le chiamate su iPhone in entrata e uscita

Se siete nel caso in cui vi serva la registrazione delle chiamate del vostro iPhone, oggi andremo a vedere quali sono le soluzioni disponibili per effettuare questa operazione. Le premesse per questa procedura sono parecchie, ovviamente tale procedura è indicata solo in determinati casi. Vediamo comunque tutto in dettaglio su come registrare le chiamate su iPhone in entrata e uscita.

registrare le chiamate su iphone

Partiamo col dire che registrare le chiamate telefoniche normativamente è consentito solo se si ha il consenso da parte dell’altra persona interessata. Nello specifico non è una violazione il registrare le chiamate su iPhone in entrata e uscita, ma solo la diffusione verso terzi senza il consenso. Chiarito questo, andiamo a vedere quali sono le possibilità che abbiamo su iPhone per effettuare la registrazione delle chiamate.

TapeACall

L’applicazione è disponibile sia in una versione lite di prova sia nella versione Pro a pagamento. Essa consente di registrare le chiamate in ingresso ed uscita dal tuo iPhone. Include un anno di registrazioni senza limiti. Non funziona però sull’operatore Vodafone, in quanto Vodafone Italia NON supporta TapeACall.

[appbox appstore 577499909]

IntCall

Un’applicazione tra le migliori 10 in oltre 130 Paesi di tutto il mondo. I nuovi utenti riceveranno credito gratuito. Registratore di chiamate ti permette di registrare le tue telefonate. E’ disponibile gratuitamente su App Store al seguente link:

[appbox appstore 521680097]

Call Recorder Unlimited

L’applicazione ha le stesse funzionalità delle precedenti, ma per funzionare necessita di acquisti in app purchase. Una funzione interessante è quella che consente oltre a salvare e condividere le registrazioni vocali, Call Recorder Unlimited è in grado, a seguito di un ulteriore compenso, di trascrivere letteralmente le conversazioni registrate.

[appbox appstore 1169625397]

Segreteria Telefonica

E’ possibile eseguire tale operazione anche con la classica segreteria telefonica. Dovrete verificare che l’operatore ne abiliti l’interfaccia dedicata, se siete in questo caso potete seguire i seguenti passaggi:

  • effettuate la chiamata e, in seguito, premete su “Aggiungi chiamata”;
  • inserite come chiamante secondario il vostro numero di telefono;
  • attendete che l’applicazione vi confermi che la registrazione è avvenuta con successo, dunque selezionate “Unisci chiamate”;
  • accedete nuovamente alla segreteria telefonica (tramite rete dati, se possibile) e visualizzate il file.

L’utilizzo di tale servizio potrebbe comportare costi aggiuntivi.

About Andrea Zanoli

Amministratore e blogger su Meladevice, appassionato ormai da6 anni del mondo Apple ed anche del mondo mobile in generale. Sport e videogiochi sono le altre mie grosse passioni