lunedì, 10 dicembre 2018

iOS 8: ecco perchè Apple ha cambiato il fornitore del servizio meteo

Chi ha installato le prime versioni beta di iOS 8 avrà visto che nell’applicazione meteo ci sono significative novità, non è più infatti Yahoo a fornire i dati di default sulle previsioni meteo ma bensì The Weather Channel. Apple ha cambiato il fornitore, ma quali saranno i motivi che hanno portato a questa scelta?

ios-8-meteo

Fino a poco tempo fa Yahoo ed Apple sembravano in ottimi rapporti, tanto che la società di Marissa Mayer aveva dichiarato l’intenzione di integrare maggiormente i propri servizi all’interno di iOS. Cosa è quindi successo ora che l’azienda di Cupertino ha deciso di cambiare i dati meteo della stessa Yahoo con il servizio The Weather Channel?

Bisogna subito specificare che i dati di Yhaoo provengono anche loro da The Weather Channel quindi Apple non ha fatto altro che tagliare fuori l’intermediario per cercare di ottenere dei servizi più integrati e nuove funzionalità per la propria applicazione meteo. The Weather Channel da parte sua per invogliare Apple in questa decisione ha messo in campo funzionalità aggiuntive non accessibili a Yahoo, quali  previsioni più dettagliate in base alla posizione dell’utente, previsioni fino a 9 giorni e non più solo 5, e sintesi molto più accurate.

Sicuramente si tratta di una grave perdita per Yahoo, che poteva contare su una notevole mole di traffico proveniente da tale servizio verso i propri portali, utenti che ora non accederanno più ai servizi della società di Marissa Mayer.

About Andrea Zanoli

Amministratore e blogger su Meladevice, appassionato ormai da6 anni del mondo Apple ed anche del mondo mobile in generale. Sport e videogiochi sono le altre mie grosse passioni