mercoledì, 3 luglio 2019

Ecco le possibili caratteristiche del nuovo iPad Mini

Mancano ormai un paio di giorni all’evento Apple che andrà a presentare la mondo il nuovo iPad Mini, il tablet da 7 pollici da cui si parla da diversi anni. E dopo diversi anni di rumors manca davvero poco per capire come sarà questo dispositivo che ha il compito di portare in alto Apple anche nel settore dei tablet low cost.

iPad-Mini-rendering

In questo articolo andremo a vedere, in base ai rumors finora apparsi in rete, quali potrebbero essere le principali caratteristiche del nuovo iPad Mini, considerando che , come nel caso dell’iPhone, i rumors potrebbero indicarci appieno come sarà tale nuovo device.

Fattore di forma / Design:

L’iPad Mini è previsto con un display da 7,85 pollici, non molto più piccolo del full-size iPad da 9,7 pollici. Esteticamente esso potrebbe assomigliare ad un iPod touch grande, con sottili cornici lungo i lati del dispositivo. Anche se la carcassa potrebbe essere simile a quella del nuovo iPad, il peso e le dimensioni saranno sicuramente ridotte rispetto alle tre generazioni di tablet finora viste. Tra le caratteristiche dell’iPad Mini non ci sarà invece il Retina display, questo per mantenere bassi i costi, e lo schermo avrà una risoluzione da 1024×768, la stessa dell’iPad 2, ma con una la densità di pixel maggiore.

CPU:

Il processore potrebbe essere una variante del chip A5, che attualmente alimenta l’iPad 2 ed il nuovo iPod Touch 5G.

RAM:

E ‘molto probabile che il device sia equipaggiato da 512 MB di RAM, proprio come l’iPad 2.

Batteria:

Le foto della batteria trapelate suggeriscono un funzionamento a 3,72 volt, offrendo 16,7 watt-ora di energia e 4490 mAh di carica. Come caratteristiche la stessa si pone a metà tra quelle dell’iPhone 5 e del nuovo iPad, ma non dovendo alimentare un display Retina la resa finale potrebbe essere anche migliore dell’iPad di terza generazione.

Fotocamera:

Potrebbe esserci una fotocamera da 0.7MP posteriore con zoom digitale 5x che permette di registrare video HD (720p) fino a 30 fotogrammi al secondo con audio. Potrebbe inoltre esserci anche una fotocamera frontale da 0.3MP.

Siri:

Pensiamo che tra le caratteristiche dell’iPad Mini possa esserci anche Siri, vista anche la recente introduzione su dispositivi nuovi quali l’iPod touch 5G.

Lightning:

Sicuramente il nuovo tablet sarà equipaggiato col nuovo standard dock e relativo cavo Apple Lightning, adottato su tutti gli ultimi device iOS rilasciati.

Supporto LTE:

Voci sostengono che il device potrebbe avere solo una connettività WiFi, ma visto che nei device con connessione 3G e $G Apple ottiene i maggiori guadagni, non vediamo il motivo epr cui Apple non dovrebbe inserirla.

Memoria:

Visti i precedenti e i rumors emersi le capacità di memoria dovrebbero essere quelle classiche da 8GB, 16GB, 32GB e 64GB.

Colori:

Anche qui non dovrebbero esserci sorprese, con la disponibilità dei classici colori bianco e nero.

Prezzi:

Rumors indicano che l’iPad più piccolo sarà disponibile per ovunque tra $ 249 a $ 329 per il modello base.

Nome:

I nomi possibili potrebbero essere  “iPad Mini” quello finora più gettonato, “iPad Air”, “iPad da 7 pollici”, oppure solo “iPad”. tutto fa presagire che Mini potrebbe essere il nome giusto, anche se alcuni sostengono che questo aggettivo non descrive qualcosa che è molto più sottile e leggero, ma non molto più piccolo del classico iPad.

Data di rilascio:

Sempre dai rumors abbiamo visto che la commercializzazione del prodotto potrebbe avvenire a partire da giorno 2 novembre, con dei pre-ordini che potrebbero essere disponibili già da venerdì prossimo.

About Andrea Zanoli

Amministratore e blogger su Meladevice, appassionato ormai da6 anni del mondo Apple ed anche del mondo mobile in generale. Sport e videogiochi sono le altre mie grosse passioni