mercoledì, 3 luglio 2019

iPad Mini: Apple potrebbe tagliare il prezzo per sostenere il mercato

Abbiamo visto nei dati dell’ultimo trimestre fiscale Apple che il settore tablet degli iPad, come peraltro l’intero settore delle tavolette, sta riscontrando una frenata nella crescita, ed ora Apple sta pensando a delle soluzioni per ravvivare il mercato. Una di queste potrebbe essere quella di tagliare i prezzi del suo iPad Mini nel modello entry level con connessione WiFi che ora costa 291,56€.

iPad-Mini-display

Secondo alcuni rumors Apple ha recentemente “collaborato” con i dettaglianti statunitensi, tra cui Best Buy e Amazon per tagliare il prezzo relativo all’iPad mini, nel modello non Retina che ora viene venduto come entry level della sua gamma iPad.

Apple ha venduto 16,4 milioni e 13, 2 milioni di tablet nei primi due trimestri dell’anno, e le previsioni per il trimestre in corso indicano cifre vicine ai 10 milioni di unità  combinate tra tutti i tipi di modelli distribuiti. Il calo è anche dovuto alla imminente uscita nei prossimi mesi dei modelli di nuova generazione, ma c’è anche un calo di vendita rispetto gli anni precedenti e proprio per questo l’azienda potrebbe pensare così ad un taglio del prezzo di vendita del modello base.

Nonostante quindi la parole di rassicurazione di Tim Cook, che nelle scorse settimane ha sottolineato che il calo attuale è solo un fenomeno fisiologico e che le vendite di tablet continueranno a crescere nei prossimi trimestri, Apple sta pensando a delle soluzioni per porre rimedio a questo calo del mercato.

| via

About Andrea Zanoli

Amministratore e blogger su Meladevice, appassionato ormai da6 anni del mondo Apple ed anche del mondo mobile in generale. Sport e videogiochi sono le altre mie grosse passioni