mercoledì, 3 luglio 2019

Spegnimento improvviso iPhone 6S, Apple sostituisce la batteria

Dopo l’articolo della settimana scorsa in cui Apple rispondeva, in Cina, relativamente al problema dello spegnimento improvviso iPhone 6S, in cui identificava il problema nell’utilizzo di accessori di terze parti, ora l’azienda californiana ha lanciato un nuovo programma di assistenza in cui andrà a sostituire la batteria ai dispositivi affetti da tale problema.

iPhone6S-Apple

Questo è il secondo programma di assistenza lanciato da apple in pochi giorni, dopo quello relativo al “touch desease” ora arriva anche quello relativo allo spegnimento improvviso iPhone 6S, un problema che sembra affliggere un numero limitato, ma sempre rilevante, ed in particolare dispositivi che sono stati prodotti tra il mese di settembre ed ottobre 2015.

Apple andrà quindi a sostituire gratuitamente la batteria su quei dispositivi affetti da tale spegnimento improvviso, specificando, nel comunicato, che non sussistono problemi relativi alla sicurezza per coloro che utilizzano tale device, precisazione doverosa visto che il tema batteria è da mesi al centro del mondo tecnologico visto quanto successo al Galaxy Note 7 di Samsung. Come di consueto, chi aveva già pagato per far sostituire la batteria sul proprio iPhone 6S, dovrà mettersi in contatto con Apple per la richiesta di rimborso.

La decisione dell’azienda di avviare questo programma di riparazione è avvenuta dopo le pressioni delle associazioni di consumatori cinesi, che premevano sull’azienda per fare riconoscere la riparazione degli iPhone 6S in modo gratuito. Se siete quindi affetti da questo problema di spegnimento improvviso iPhone 6S, potete contattare l’assistenza Apple per farvi sostituire la batteria.

Via

About Andrea Zanoli

Amministratore e blogger su Meladevice, appassionato ormai da6 anni del mondo Apple ed anche del mondo mobile in generale. Sport e videogiochi sono le altre mie grosse passioni