domenica, 1 ottobre 2017

Ecco come potrebbe essere iPhone 8 con display edge to edge

Si incomincia a vociferare qualche rumors relativamente al prossimo iPhone 8, dispositivo del decennale di tale prodotto e che vedrà Apple messa alla prova ad un redesign generale del dispositivo. Grazie ad un nuovo concept possiamo vedere come iPhone 8 potrebbe essere utilizzando un display edge to edge.

concept iPhone 8

Tra le novità che dovremmo vedere sul nuovo iPhone 8 in arrivo nel 2017, dovrebbe esserci anche l’adozione, da parte di Apple, di un nuovo display realizzato con tecnologia OLED e sopratutto senza cornici laterali, quello che viene chiamato edge to edge. Questa soluzione andrebbe a permettere l’utilizzo di un nuovo design, ed a parità di dimensioni di display, si avrebbe un dispositivo più piccolo nelle sue dimensioni generali.

concept iPhone 8

Veniamin Gesquin ci mostra come potrebbe essere iPhone 8 senza cornici laterali e senza tasto home, e l’integrazione della tecnologia Touch ID al di sotto del display come abbiamo visto in un brevetto depositato da Apple poco tempo fa. Queste due soluzioni permetterebbero, a parità di dimensioni del display, come per i modelli attuali, da 4.7 e 5.5 pollici, di avere dei dispositivi più piccoli come dimensioni generali degli stessi. Apple ha lavorato duramente per incorporare gran parte della tecnologia che vediamo nel tasto Home a destra nel display stesso. Ciò include TouchID, il pulsante Home stesso, così come il microfono e la fotocamera FaceTime.

Con questa soluzione il lavoro che dovrebbe fare Apple sarebbe elevato non solo in termini di design, ma che per quanto attiene la parte hardware, che con minor spazio a disposizione dovrebbe essere ulteriormente compressa e ridimensionata. Vediamo qui di seguito le immagini di questo concept di iPhone 8 messo a confronto con i dispositivi attualmente in commercio.

Via

About Andrea Zanoli

Amministratore e blogger su Meladevice, appassionato ormai da6 anni del mondo Apple ed anche del mondo mobile in generale. Sport e videogiochi sono le altre mie grosse passioni