mercoledì, 3 luglio 2019

Il jailbreak tethered di iOS 6.1 sarà convertibile in jailbreak untethered

In attesa che venga rilasciato il nuovo tool di jailbreak di iOS 6.1 denominato evasi0n, arrivano ulteriori indicazioni su tutte le procedure connesse al rialscio di un nuovo jailbreak. Gli hacker hanno specificato che chi ha eseguito un jailbreak tethered di iOS 6.1 sul proprio dispositivio A4 sembra che potrà effettuare il passaggio al jailbreak untethered senza dover rifare la procedura.

ios-6-untethered-jailbreak

Presumibilmente, come avvenuto in passato, potrebbe essereci un apposito pacchetto disponibile su Cydia che andrà a variare lo status del jailbreak eliminando così la scomodità della gestione di un jailbreak tethetred.

Il jailbreak tethered era eseguibile, tramite Redsnow, sui dispositivi cosidetti A4 quali iPhone 3GS, iPhone 4 ed iPod Touch 4G che montavano iOS 6.1. Questo però comportava che ad ogni riavvio o spegnimento del device lo stesso andava a bloccarsi, dovendolo così far ripartire nel funzionamento mediante una particolare procedura. Quando a breve uscirà evasi0n, il nuovo tool per il jailbreak untethered di iOS 6.1 gli utenti potranno, per passare da jailbreak tethered ad untethered, ripristinare il device ed utilizzare la procedura del nuovo tool, ma potrebber anche esserci un pacchetto debian da installare che permetterà questo velocemente e senza difficoltose procedure.

Il tutto dovrebbe avvenire come per il jailbreak precedente di iOS 5.1.1 quando il pacchetto Rocky Racoon installabile da Cydia permetteva di “convertire” il loro jailbreak tethered in un untethered. 

MuscleNerd afferma che il debian non è ancora stato provato, per questo motivo, se possibile, è meglio ripristinare iOS 6.1 e rifare la procedura con evasi0n. In ogni caso è bene avere le due opzioni, perché optare per il percorso debian significa che non sarà necessario reinstallare tutti i pacchetti Cydia.

About Andrea Zanoli

Amministratore e blogger su Meladevice, appassionato ormai da6 anni del mondo Apple ed anche del mondo mobile in generale. Sport e videogiochi sono le altre mie grosse passioni