giovedì, 4 luglio 2019

Jailbreak iOS 7: eseguito un codice non firmato userland

Dopo aver visto ieri che il team evad3rs, dopo il rilascio di iOS 7 GM, ha incominciato i lavori per scovare un nuovo jailbreak iOS 7, il team si è dedicato da subito a verificare se gli exploit non ancora utilizzati fossero compatibili con il nuovo firmware. Notizie positive arrivano dopo poche ore, grazie a Planetbeing sembra che gli hacker siano riusciti ad eseguire un codice non firmato di tipo userland.

un codice non firmato userland

Vediamo le parole di Planetbeing in merito:

Un codice non firmato userland è stato eseguito su iOS 7, ora abbiamo una buona piattaforma per frugare nel kernel.

Questa è sicuramente uno buona notizia, ed ora il team di sviluppo Evad3rs risulta essere in una buona posizione per colpire il kernel, anche se c’è ancora una lunga strada da fare prima di vedere il jailbreak untethered di iOS 7  possibile per tutti i dispositivi, inclusi i  nuovi iPhone 5S ed iPhone 5C. Ci vorrà ancora del tempo ma viste le competenze del team evad3rs il risultato finale non può che essere positivo.

 

About Andrea Zanoli

Amministratore e blogger su Meladevice, appassionato ormai da6 anni del mondo Apple ed anche del mondo mobile in generale. Sport e videogiochi sono le altre mie grosse passioni