venerdì, 5 luglio 2019

p0sixspwn viene aggiornato e reso compatibile con iOS 6.1.6

p0sixspwn, il tweak che consente il jailbreak sui dispositivi che non hanno aggiornato ad iOS 7, realizzato dagli hacker iH8sn0w e da Winocm, che diventerà un prossimo dipendente Apple, è stato aggiornato per supportare l’ultimo iOS 6.1.6 e la procedura di jailbreak untethered su di esso.

p0sixspwn-jailbreak

iOS 6.1.6 è stato rilasciato esclusivamente per l’ iPhone 3GS e iPod touch 4G, tale firmware è stato rilasciato per correggere una grave falla di sicurezza riscontrata nel connessioni SSL, introdotta anche sui dispositivi più recenti. Se state utilizzando un iPhone 3GS o un iPod touch 4G con iOS 6.1.x , è altamente consigliabile aggiornare effettuare l’aggiornamento ad iOS 6.1.6 , e p0sixspwn permetterà di effettuare il jailbreak untethered come per iOS 6.1.3 e iOS 6.1.5.

p0sixspwn 1.4 lo potete trovare sulle repository presenti di default su Cydia, installabile come uno dei classici tweak.  Per chi deve effettuare il jailbreak del proprio device con iOS 6.1.6 dovrà eseguire un jailbreak tethered con uno strumento come RedSn0w, prima di convertirlo poi in un jailbreak untethered. Vediamo qui di seguito i passaggi:

  • Eseguire un jailbreak tethered con RedSn0w o sn0wbreeze,
  • Aprire Cydia, cercare p0sixspwn 1.4 e installatelo.

Attualmente gli hacker non hanno in programma nessuna introduzione di un tweak unico che consenta di fare tutta la procedura, quindi se volete eseguire il jailbreak untethered su iOS 6.1.6 la procedura da seguire è quella sopra riportata.

 

 

About Andrea Zanoli

Amministratore e blogger su Meladevice, appassionato ormai da6 anni del mondo Apple ed anche del mondo mobile in generale. Sport e videogiochi sono le altre mie grosse passioni