giovedì, 4 luglio 2019

Pod2g chiede ad Apple un apertura verso tweaks e mods

Il mondo del jailbreak sembra essere ad un bivio molto importante per capire quale sarà il destino di questa procedura, gli hacker infatti trovano sempre più difficoltà nel trovare una nuova procedura che permetta il jailbreak untethered di iOS 6 sui nuovi device e sembra che all’orizzonte possa non esserci più una procedura simile come accaduto fino a qualche mese fa.

Pod2g-twitter-appello-apple

Il noto hacker, pod2g su Twitter ha fatto delle dichiarazioni molto importanti che sembrano confermare in toto le difficoltà che riscontrano i vari team nel trovare un nuovo jailbreak. L’esperto di sicurezza aggiunge inoltre che un sacco di suoi ‘amici geek’ stanno migrando da iOS ad Android, e richiede ad Apple di aprire la sua piattaforma mobile per aiutare a fermare tale emorragia.

Il problema è l’ecosistema iOS di Apple, un sistema molto sicuro ma troppo chiuso, che non eprmette agli utenti una personalizzazione con tweak, mods, temi , widget o quant altro essi decidano di sviluppare ed installare. Egli fa notare che non ci sono problemi tecnici che impediscono ad Apple di consentire agli sviluppatori di presentare modifiche o temi, basterebbe allargare le sue API/SDK. E sarebbe in grado anche di verificarli, proprio come accade per le applicazioni che arrivano su App Store.

E’ stata inoltre avviata una petizione  su Twitter  dal titolo “WeWantAnOpeniOS” che verrà poi spedita ad Apple una volta che le firme  raccoltosaranno sufficienti. Chi vuole sottoscrivere tale petizione non deve far altro che collegarsi alla pagina sopraindicata e segnare la propria adesione. Ovviamente i motivi per cui Apple finora non ha aperto il proprio ecosistema a questa possibilità sono tanti, ma potrebbe anche essere che una maggiore attenzione verso quello che sta accadendo possa smuovere qualcosa all’interno dell’azienda.

 

About Andrea Zanoli

Amministratore e blogger su Meladevice, appassionato ormai da6 anni del mondo Apple ed anche del mondo mobile in generale. Sport e videogiochi sono le altre mie grosse passioni