giovedì, 4 luglio 2019

Pod2G si mette al lavoro alla ricerca di nuovi exploit per il jailbreak di iOS 5.1

A meno di una settimana dal rilascio ufficiale di iOS 5.1, firmware che ha bloccato la possibilità al momento di effettuare il jailbreak dei dispositivi quali iPhone 4S ed iPad 2, gli utenti che erroneamente hanno aggiornato a questo nuovo firmware o che vorrebbero eseguire lo sblocco di questo nuovo firmware, possono stare tranquilli che gli hacker si sono già messi a lavoro per trovare nuove vulnerabilità in tale nuovo sistema operativo.

Pod2g jailbreak iOS 5.1

iOS 5.1 è andato a chiudere la falla utilizzata da Absinthe e Corona per l’esecuzione del jailbreak untethered anche sui dispositivi A5, così Pod2g, noto hacker molto attivo nella scoperta di exploit all’interno di iOS, si è subito messo al lavoro per scovare nuove possibilità per l’esecuzione del jailbreak anche su iOS 5.1.

La notizia non è nulla di particolarmente rilevante ma è sicuramente un inizio di speranza per chi vorrebbe vedere presto questo nuovo firmware sbloccabile. La procedura di ricerca di vulnerabilità in un sistema operativo è la fase preliminare per l’ottenimento di un tool di jailbreak, quindi il lavoro che Pod2g è ancora tanto, e al momento non è possibile sapere se e quando tale obbiettivo verrà raggiunto. Ma nonostante questo la notizia è sicuramente un passo avanti e ci fa capire che la comunità del jailbreak e sopratutto Pod2g è attivo su tale fronte anche dopo aver fatto molti sforzi nei mesi scorsi per rilasciare Absinthe, il primo tool di jailbreak per iPhone 4S. Ora che altri hacker quali Geohot e Comex sembrano essere usciti definitivamente dalla scena internazionale del jailbreak, le speranze degli utenti sono concentrate tutte su Pod2g.

About Andrea Zanoli

Amministratore e blogger su Meladevice, appassionato ormai da6 anni del mondo Apple ed anche del mondo mobile in generale. Sport e videogiochi sono le altre mie grosse passioni