mercoledì, 3 luglio 2019

RedSn0w viene aggiornato alla versione 0.9.12b1 introducedo il supporto ad iOS 5.1.1in modalità untethered

Il Dev Team, noto gruppo di hacker che lavora su programmi relativi ai dispositivi con sistema operativo iOS, ha provveduto ad aggiornare il famoso tool per il jailbreak che prende il nome di RedSnow.

 redsnow

Il tool arriva così alla versione 0.9.12.b1, introducendo al suo interno l’expoit denominato Rocky Racoon che permette l’esecuzione del jailbreak untethered su iOS 5.1.1. Gli utenti possono quindi utilizzare in alternativa ad Absinthe  anche Redsnow per eseguire il jailbreak sui propri dispositivi, ma vediamo assieme la guida dettagliata per tale procedura.

Compatibilità di ReSnow 0.9.12b1:

  • iPhone 4S
  • iPhone 4
  • iPhone 3GS (vecchia bootrom)
  • iPhone 3GS (nuova bootrom)
  • iPhone 4 (GSM)
  • iPhone 4 (CDMA)
  • iPod touch 3G
  • iPod touch 4G
  • iPad
  • iPad 2
  • iPad (terza generazione)
  • Apple TV 2G

Requisiti:

  • dispositivo con iOS 5.1.1 installato e lo stesso iOS scaricato sul proprio PC o Mac, chi non lo avesse a disposizione può eseguire il download del firmware direttamente dal seguente link;
  • ReDsnow 0.9.12b1 scaricabile dai seguenti link: Mac e Windows;

RedSnow può essere utilizzato a chi dispone di un telefono factory unlocked, per chi lo avesse straniero con la baseband sbloccata non deve assolutamente eseguire tale operazione di jailbreak, ma bensì utilizzare altri programmi come SnowBreeze o Pwnagetool per la creazione di custom frimware che vadano a preservare la baseband installata.

Guida:

  • verificate di aver installato sul dispositivo iOS 5.1.1, lanciate RedSnow e andate in Extra > Select IPSW scegliendo il firmware 5.1.1 in precedenza scaricato;
  • tornate nella home del tool e cliccate su jailbreak e poi su Install Cydia, ora dovrete seguire le indicazioni per mettere il dispositivo in modalità DFU, premete il tasto “Accensione” per circa 5 secondi, quindi il tasto “Accensione” e il tasto “Home” per 10 secondi e infine rilascare “Accensione” e continuare a tenere premuto il tasto “Home” per altri 15 secondi. Quando richiesto, cliccate su “Next” e proseguite;
  • verrà esgeuita la procedura in automatico, dovrete solo attendere la conclusione di questo procedimento per avere il vostro dispositivi jailbrekkato con iOS 5.1.1;

About Andrea Zanoli

Amministratore e blogger su Meladevice, appassionato ormai da6 anni del mondo Apple ed anche del mondo mobile in generale. Sport e videogiochi sono le altre mie grosse passioni