martedì, 18 giugno 2019

Apple pensa a nuovi MacBook Pro con display IGZO

Secondo Digitimes Apple sta lavorando per introdurre novità sui prossimi Mac in arrivo nel 2017. Le novità riguarderebbero nuovi MacBook Pro con display IGZO realizzati da Sharp.

Display IGZO Sharp per iPad 3

Samsung e Sharp dovrebbero essere i fornitori che produrrebbero i nuovi display IGZO per conto di Apple. Questo potrebbe avvenire a partire dalla seconda metà del 2017. Si tratta di pannelli in ossido di zinco indio e gallio, un materiale semiconduttore che ha una mobilità quaranta volte maggiore degli elettroni rispetto allo standard a-Si utilizzato come strato attivo di uno schermo LCD. Questo consente  un minor consumo di energia, una migliore sensibilità al tocco, e una maggiore densità di pixel, il che potrebbe aprire la strada per una maggiore risoluzione dei display. Proprio per questo Apple dovrebbe utilizzarlo sul suo computer di punta, proponendo un MacBook Pro con display IGZO.

La resa di questo materiale ha frenato finora la sua distribuzione, però ora lo possiamo trovare in commercio in molti televisore  tra cui quelli LG OLED di ultima generazione. Un altro vantaggio che potrebbe portare questa tecnologia è la riduzione degli ingombri. MacBook potrebbe beneficiarne nel spesso generale della parte relativa al display. Un pò come è accaduto con iPad Air che ha visto decisamente risotto lo spessore del dispositivo rispetto al precedente modello. Come detto il passaggio a questa nuova tecnologia IGZO potrebbe avvenire con la fine del 2017, con il rilascio die nuovi MacBook Pro. Gli analisti stimano inoltre che la richiesta di pannelli MacBookPro nel 2017 salirà a 9,7 milioni di pezzi, contro gli 8,8 dello scorso anno.

Via

About Andrea Zanoli

Amministratore e blogger su Meladevice, appassionato ormai da6 anni del mondo Apple ed anche del mondo mobile in generale. Sport e videogiochi sono le altre mie grosse passioni