martedì, 11 dicembre 2018

Apple taglierà il prezzo MacBook Pro senza Touch Bar

I partner che producono componenti per il Mac prevedono un 2017 con un aumento di vendite del 10%. Questo perchè Apple potrebbe tagliare il prezzo MacBook Pro senza Touch Bar nel corso dei prossimi mesi.

Problemi gesture macbook pro 2016

I costruttori di componenti prevedono un 2017 da record per le vendite di Mac. Si parla di un aumento del 10% con 15 milioni di pezzi venduti. Questo perchè Apple dovrebbe effettuare un taglio del prezzo MacBook Pro nel modello base senza touch bar. Le previsioni formulate partono da una fine del 2016 che ha visto vendite importanti per i nuovi MacBook Pro, questo nonostante i prezzi davvero elevati. Ma le previsioni dell’aumento del 10% sono consolidate dal fatto che durante il 2017 è previsto un aggiornamento dei MacBook Pro con l’introduzione dei nuovi chip Intel Kaby Lake di ultima generazione, aggiornamento che dovrebbe uscire nel corso del terzo e quarto trimestre. Questi nuovi processori non introdurranno miglioramenti sostanziali nelle prestazioni dei Mac, ma permetteranno una maggiore efficienza e quindi durata degli stessi in termini di batteria.

Queste previsioni rosee di vendite si basano anche sull’indicazione che Apple dovrebbe effettuare un taglio del prezzo MacBook Pro nel corso del 2017. Si tratta del modello base senza la presenza della touch bar. Ma la diminuzione del prezzo di vendita dovrebbe portare la società a vendere un maggior numero di pezzi. Gli aggiornamenti dovrebbe vedere anche la discesa in campo di nuovi modelli da 13 e 15 pollici, con una quantità di RAM superiore rispetto a quella attualmente montata sui modelli in commercio.

Via

About Andrea Zanoli

Amministratore e blogger su Meladevice, appassionato ormai da6 anni del mondo Apple ed anche del mondo mobile in generale. Sport e videogiochi sono le altre mie grosse passioni