venerdì, 5 luglio 2019

Apple deposita un brevetto per risparmiare consumo di batteria

Uno dei problemi degli smartphone degli ultimi anni è stato quello relativo al consumo della batteria, in particolare Apple con il proprio iPhone soffre da sempre di problemi sulla durata della batteria. Altri produttori come Google e Motorola sembrano aver trovato soluzioni che permettano una maggiore autonomia sui propri dispositivi ed anche Apple è al lavoro su questo.

brevetto batteria Apple

Un nuovo brevetto depositato da Apple alla USPTO americana rivela come l’azienda stia lavorando sulla parte software e funzionale del telefono per garantire una durata maggiore della batteria.

Il brevetto apple illustra come un dispositivo mobile sia in grado di controllare l’energia richiesta dal sistema in base al contesto, in modo da risparmiare le batterie. Per aiutare a ridurre il consumo di energia, Apple propone un sistema in grado di confrontare il periodo di tempo stimato che un utente spenderà sul proprio dispositivo con batterie di riserva, determinando se il dispositivo è dotato di una potenza sufficiente per durare per detto periodo. Se la batteria non ha potenza sufficiente, il sistema spegne”una o più caratteristiche” per risparmiare energia.

brevetto batteria Apple

La domanda di brevetto, è stata  presentata nel 2012, ed è intitolata “Gestione alimentazione per dispositivi elettronici”, ed elenca Michael I. Ingrassia, Jr. e Jeffery T. Lee come suoi inventori. Il primo, Ingrassia, è attualmente un software engineer senior di Apple. Apple con questa soluzione ha deciso di agire sulla parte software rispetto a quella hardware delle batterie.

| via

About Andrea Zanoli

Amministratore e blogger su Meladevice, appassionato ormai da6 anni del mondo Apple ed anche del mondo mobile in generale. Sport e videogiochi sono le altre mie grosse passioni