venerdì, 5 luglio 2019

Apple Pay potrebbe debuttare il 20 ottobre con il rilascio di iOS 8.1

Arrivano da Bank of America nuove informazioni sul nuovo sistema di pagamenti Apple Pay, presentato durante lo scroso evento del 9 settembre da Tim Cook. Le indiscrezioni indicano che il sistema di pagamenti Apple farà il suo debutto in America il prossimo 20 ottobre, giornata in cui Apple potrebbe distribuire anche la versione finale di iOS 8.1.

apple-pay

Ricordiamo che ad inizio settimana Apple ha rilasciato iOS 8.1 beta agli sviluppatori per la fase di testing, e tra le novità insite in tale aggiornamento vi è la presenza, all’interno di file nascosti, di riferimenti espliciti ad Apple Pay. I rumors ora indicano che l’arrivo di tale novità è attesa entro poche settimane, e farà parte del nuovo update iOS 8.1 su cui la stessa sta lavorando.

Questo collima con altri rumors che riportavano che l’azienda californiana sta lavorando ad una serie di nuovi aggiornamenti iOS 8.1, iOS 8.2, iOS 8.3, che dovrebbero arrivare tra la fine del 2014 ed inizio 2015. Il primo sembra essere già a buon punto e potrebbe debuttare in concomitanza con il rilascio dei nuovi iPad.

Appe Pay, ricordiamo, è un sistema di pagamenti mobile che supporta carte di credito e di debito dalle tre reti di pagamento principali, American Express, MasterCard e Visa, emesse da Bank of America, Capital One Bank, Chase, Citibank, e Wells Fargo, Apple sta lavorando per portare il tutto anche in Europa nei prossimi mesi. Tale servizio risulta compatibile con i dispositivi di ultima generazione quali iPhone 6 e 6 Plus e Apple Watch.

| via

About Andrea Zanoli

Amministratore e blogger su Meladevice, appassionato ormai da6 anni del mondo Apple ed anche del mondo mobile in generale. Sport e videogiochi sono le altre mie grosse passioni