giovedì, 4 luglio 2019

Assistenti vocali: i migliori 50 comandi di Siri, Cortana e Google Now mostrati in video

Apple ha aperto la strada diversi anni fa al mondo degli assistenti vocali sui dispositivi mobili, Siri è stata la prima a fornire il proprio aiuto su iPhone e iPad, e poi a ruota anche altri produttori come Google e Microsoft hanno seguito le orme tracciate dall’azienda californiana, proponendo e migliorando quanto visto in precedenza con Siri, grazie ai software Google Now e Cortana.

Cortana-Vs-Siri-Vs-Google-Now

La sfida tra gli assistenti vocali è ad oggi molto agguerrita, e le funzioni che essi riescono ad esaudire sono sempre più complete e complesse. I ragazzi di PhoneBuff hanno fatto una serie di video in cui mostrano, per ogni software di assistenza vocale, i 50 migliori comandi, facendo questo per Cortana, Siri e Google Now, mostrando per ciascuno i suoi punti di forza.

I video mostrano in modo abbastanza palese come Cortana è decisamente meglio degli altri due software, non solo grazie alla sua ampia varietà di attività gestite, ma anche per l’ottimo collegamento tra il contesto e le precedenti domande effettuate dall’utente. In poche parole, parlando con Cortana si sente quasi come si sta parlando con un essere umano piuttosto che effettuare dei semplici comandi vocali, cosa che con Siri e Google Now non avviene.

| via

About Andrea Zanoli

Amministratore e blogger su Meladevice, appassionato ormai da6 anni del mondo Apple ed anche del mondo mobile in generale. Sport e videogiochi sono le altre mie grosse passioni