giovedì, 4 luglio 2019

Bump viene acquisita da Google per una cifra di 30 milioni di dollari

Giunge in rete la notizia che la nota società Bump, sviluppatrice dell’omonima applicazione molto conosciuta in ambiente App Store, è stata acquisita da Google per una cifra che oscilla tra i 30 e 60 milioni di euro. Ricordiamo che Bump è un app che permette il file sharing tra dispositivo solamente avvicinando gli stessi.

Bump-app

La società Bump è stata fondata nel 2008 e da subito aveva proposto su App store la sua omonima applicazione che permette di scambiare dei file tra due dispositivi mediante una sorta di funzione “magica”. L’applicazione è rimasta da tempo nelle top app presenti per iOS, e sono stati oltre 100 milioni i download che sono stati effettuati.

I servizi sono stati poi ampliati e la società ha rilasciato anche un applicazione di sharing foto denominata Flock, che è diventata anch’essa un app presente nelle top 10 in oltre 35 paesi a livello internazionale. E’ giunta da poche ore in rete la notizia che Bump è stata acquisita da Google, per una cifra non ben definita ma che sembra compresa tra i 30 e 60 milioni di dollari. Il CEO dell’azienda si è subito precipitato a dichiarare che i servizi dell’azienda continueranno ad essere distribuiti e funzionanti, ma probabilmente Google ha intenzione di utilizzare tale funzionalità per integrarla nel proprio sistema operativo Android.

About Andrea Zanoli

Amministratore e blogger su Meladevice, appassionato ormai da6 anni del mondo Apple ed anche del mondo mobile in generale. Sport e videogiochi sono le altre mie grosse passioni