venerdì, 5 luglio 2019

In arrivo un Touch ID più resistente per iPhone 6 e iPad Air 2

Nuovi report indicano che TSMC, partner di produzione Apple, ha ampliato i propri stabilimenti e linee produttore dedicate al sensore di impronte Touch ID al fine di permettere l’integrazione di tale sistema su tutta la linea dei prodotti mobili prevista in uscita nel 2014 e che vede device quali iPhone 6, iPad Air 2 e iPad Mini Retina 2. Oltre all’aumento della produzione TSMC ha adottato nuove tecniche e materiali per produrre un componente ancora più resistente.

Touch-ID-Apple

Per aumentare la resistenza del Touch ID, TSMC farà affidamento alla latta, materiale che permetterà di migliorare la resistenza e durevolezza dei sensori, rispetto a quelli attuali utilizzati sull’iPhone 5S. Il sensore dopo la prima fase di installazione sullo smartphone di Apple, approderà in questo 2014 in tutta la gamma dei dispositivi mobili della casa californiana, facendo la sua prima apparizione anche sui nuovi modelli di iPad in arrivo.

iPhone 6, iPad Air 2 e iPad Mni Retina 2 avranno il Touch ID e tutte le sue nuove funzionalità che verranno introdotte grazie all’apertura dell’SDK di iOS 8 verso sviluppatori, i quali allargheranno le funzionalità di tale sistema anche sulle app di terze parti, ampliando l’interazione dell’utente con tale sistema.

 

 

About Andrea Zanoli

Amministratore e blogger su Meladevice, appassionato ormai da6 anni del mondo Apple ed anche del mondo mobile in generale. Sport e videogiochi sono le altre mie grosse passioni