venerdì, 5 luglio 2019

Nessuna violazione dei brevetti Alcatel-Lucent per Apple ed LG

Abbiamo visto qualche settimana fa che era in corso la causa legale tra Alcatel-Lucent da una parte ed Apple e LG dall’altra per quanto attiene delle presunte violazioni da parte dei due produttori di dispositivi mobili.

Alcatel-Lucent

La vicenda si è però conclusa nella giornata di ieri quando la giuria ha stabilito che Apple ed LG non hanno violato i brevetti di Alcatel-Lucent. Ricordiamo che la disputa era stata avviata da Multimedia Patent Trust di Alcatel-Lucent contro Apple ed LG ponendo fine ad una vicenda durata quasi due anni.

Nella causa Alcatel-Lucent aveva richiesto un risarcimento di circa 181 milioni di dollari in danni, in quanto Apple ed LG non hanno versato delle royalties per l’utilizzo di tali brevetti. La richiesta era stata fatta per 171 milioni ad Apple ed invece per “soli” 9 milioni per LG. Alcatel aveva inserito nella disputa molti dispositivi di Apple quali iPhone, iPod, iPad e MacBook Pro, e tale richiesta era stata avanzata in quanto altre 33 aziende avrebbero versato 190 milioni per ottenere la licenza sui loro brevetti, ma tra i maggiori produttori Apple ed LG non hanno versato nulla. La versione della difesa puntava sul fatto che i costi richiesti sarebbero già stati coperti dal sistema “pay-as-you-go“, La giuria ha dato retta alle motivazioni proposte dalla difesa e quindi Apple ed LG sono state scagionate dal dover versare delle somme ad Alcatel-Lucent.

About Andrea Zanoli

Amministratore e blogger su Meladevice, appassionato ormai da6 anni del mondo Apple ed anche del mondo mobile in generale. Sport e videogiochi sono le altre mie grosse passioni