sabato, 6 luglio 2019

Nuovo brevetto Apple per correggere i messaggi prima dell’invio

Per chi da anni utilizza i dispositivi iOS per scrivere, saprà molto bene che in termini di correttore di scrittura, Apple deve ancora lavorare molto. Capita spesso infatti che il correttore automatico vada a modificare in maniera automatica quanto scritto dall’utente, generando anche errori più o meno imbarazzanti su quanto scritto. Spesso ci accorgiamo di questo dopo che il messaggio è già stato inviato, ma per fortuna Apple è al lavoro per migliorare anche questa funzionalità.

brevetto Apple correzione SMS

Un nuovo brevetto di Apple suggerisce infatti che i futuri modelli di iPhone potranno includere un’opzione per correggere i messaggi dopo che l’utente ha già cliccato il tasto invio sul dispositivo, prima però che la trasmissione del messaggio abbia avuto luogo.

Il brevetto è stato depositato lo scorso 31 luglio 2012, ed è accreditato a Mehul Sanghavi e Swati Deo, entrambi i quali lavorano nel reparto di IAD di Apple, esso è  stato denominato “Transient Panel Enabling Message Correction Capabilities Prior to Data Submission”, e permetterebbe ai possessori di iPhone di effettuare le correzioni finali ai messaggi di testo scritti mentre l’iPhone è occupato per l’invio, con l’obiettivo specifico di correggere la “funzionalità di correzione automatica su un dispositivo programmabile”.

Un brevetto interessante che potrebbe aggiungere una piccola funzionalità all’applicazione messaggi di iOS, anche se Apple dovrebbe dedicare un pò di tempo anche alla modalità di correzione presente sui propri device mobili.

| via

About Andrea Zanoli

Amministratore e blogger su Meladevice, appassionato ormai da6 anni del mondo Apple ed anche del mondo mobile in generale. Sport e videogiochi sono le altre mie grosse passioni