mercoledì, 3 luglio 2019

Objective-C cresce di popolarità nei sistemi di codifica

Di conseguenza alla crescita dell’AppStore e delle relative applicazioni si registra anche un incremento dell’utilizzo del sistema di codifica Objetcive-C, utilizzato dagli sviluppatori per produtre contenuti per dispositivi Apple.

sistemi codifica

Secondo una recente classifica esso ha ottenuto la terza posizione fra i sistemi più diffusi, posizionandosi dietro solo a Java e Linguaggio C. Ma la scalata di Objetcive-C potrebbe non essersi ancora conclusa, il trend di crescita di questo sistema infatti è nettamente positivo rispetto a quelli che lo precedeono in classifica.

A determinare la classifica è stato l’indice TIOBE, che traccia la popolarità dei linguaggi di programmazione segnalando che questo mese Objective-C è diventato più popolare anche di C++. ,Entrambi i linguaggi utilizzano una sintassi molto simile ma Apple scelse di utilizzare Objective-C in quanto era la lingua utilizzata da NeXTSTEP, il sistema operativo desktop lanciato da Steve Jobs quando lasciò Apple per creare l’azienda NeXT. Al momento in testa alla classifica si trova Java, che risulta ad oggi molto utilizzato in ambiente web ed anche per le applicazioni dei dispositivi con sistema operativo Android di Google. Ma il sorpasso potrebbe avvenire anche in un lasso di tempo nemmeno troppo lungo visto i trend opposti dei due linguaggi, con Objective-C i crescita vertiginosa.

A decretare questo incredibile successo di crescita è stata anche la facilità di creazione di contenuti, che permette agli sviluppatori di sviluppare applicazioni per iOS ed OSX con un minimo bagaglio di esperienza.

About Andrea Zanoli

Amministratore e blogger su Meladevice, appassionato ormai da6 anni del mondo Apple ed anche del mondo mobile in generale. Sport e videogiochi sono le altre mie grosse passioni