mercoledì, 3 luglio 2019

iPad ed iPhone in aereo, la FAA dice sì al decollo ed atterraggio

La FAA, ente deputato all’aviazione americana ha detto finalmente sì all’utilizzo di dispositivi elettronici, tra cui troviamo anche iPad ed iPhone di Apple, durante le fase di decollo ed atterraggio degli aerei. Un cambiamento che rende quindi possibile utilizzare i dispositivi elettronici durante la maggior parte delle fasi di volo, salvo nelle procedure ritenute più delicate.

iPad-in-aereo

La Federal Aviation Administation ha concesso, er ora in via preliminare, la possibilità di utilizzare dispositivi elettronici durante le fasi di decollo e atterraggio. In questo modo i passeggeri possono usare i propri iPad o iPhone per guardare un film, leggere un libro o effettuare qualsiasi altra operazione consentita. Rimane in vigore il divieto di utilizzo di tali dispositivi per effettuare chiamate o navigare sul web durante le fasi di decollo ed atterraggio.

Con il progresso tecnologico anche i velivoli si adeguano alle tendenze e di conseguenza ora è possibile utilizzare il proprio dispositivo sempre, se non collegato al web o alla rete. Tale modifica è stata fortemente spinta da molti grossi produttori tra cui Amazon che contestavano il divieto di utilizzo dei device durante la fasi di decollo ed atterraggio, procedure che occupano diversi minuti sulla durata totale del volo. Niente più pause quindi per i propri film o giochi durante il volo.

| via

About Andrea Zanoli

Amministratore e blogger su Meladevice, appassionato ormai da6 anni del mondo Apple ed anche del mondo mobile in generale. Sport e videogiochi sono le altre mie grosse passioni