venerdì, 5 luglio 2019

Pishing su Gmail, arrivano delle mail pericolose con falsi allegati PDF

Nuove minacce di pishing su Gmail stanno imperversando nel famoso fornitore di servizi per posta elettronica. Si tratta di normali mail, che contengono degli allegati PDF che sembrano normali ma anche invece sono infettati. I dati degli utenti sono quindi pericolo scopriamone di più.

pishing su Gmail

Negli ultimi giorni si stanno moltiplicando le segnalazioni relative all’arrivo di mail sospette sul noto servizio Google Gmail. Si presentano come mail in arrivo da mittenti anche conosciuti, che presentano in allegato dei file PDF. Tutto sembra normale, ma invece si tratta di nuovi casi di pishing su Gmail. I mittenti, volutamente, non hanno incluso un PDF nella mail, ma un semplice JPG. Nel testo del messaggio viene inclusa un’immagine in JPG che sembra tale e quale ad un allegato PDF, in modo da generare un anteprima fasulla simile a quella dei PDF:

Cliccando sul PDF verrete reindirizzati ad una pagina dove compare un falso login di  Google. Anche qui l”url e la grafica può tratta in inganno, e se eseguite il login con le vostre credenziali il vostro account risulterà compromesso. Ma come possiamo riconoscere questi casi di pishing su Gmail?Bisogna stare attenti, quando riceverete una mail col allegato un file PDF guardate bene l’allegato. Quello fasullo apparirà meno nitido e con i contorni più tenui. Ma per riconoscerlo passate sopra col mouse sopra al riquadro, il vero PDF visualizzerà un anteprima del documento. Ma anche i tasti per il download sul computer o in Google Drive. Quello fasullo non mostrerà nulla di simile. Se dopo questa spiegazione avete ancora dei dubbio a riguardo del pishing su Gmail, date un occhiata a quando indicato da Google stessa sull’argomento del pishing.

About Andrea Zanoli

Amministratore e blogger su Meladevice, appassionato ormai da6 anni del mondo Apple ed anche del mondo mobile in generale. Sport e videogiochi sono le altre mie grosse passioni