giovedì, 4 luglio 2019

Samsung ha pronta una nuova causa verso Apple riguardante l’utilizzo delle emoticons

Nuova puntata nella soap opera che ha come palcoscenico i tribunali di tutto il mondo e che vede protagoniste Apple e Samsung, dopo aver visto nei giorni scorsi la ritirata dalla causa legale in corso sul territorio tedesco da parte del produttore coreano onde evitare l’ennesima sconfitta sul tema dei brevetti sulla tecnologia 3G, Samsung sembra che abbia pronta l’ennesima causa da presentare.

Apple vs Samsung

I brevetti incriminati e che sarebbero stati violati dall’azienda di Cupertino sembrano più di uno, anche se per il momento Samsung sarebbe intenzionata a dare battaglia da subito riguarderebbe l’inserimento delle emoticon e sul metodo in cui vengono letti i testi scritti.

La tattica legale di Samsung può apparire un po’ confusionaria anche se secondo l’esperto di brevetti Florian Mueller l’azienda coreana starebbe attuando una ben precisa tecnica difensiva. La causa legale si fa sempre più complicata da decifrare, proviamo a riassumere i passaggi principali, in Olanda Apple durante la causa ha dimostrato che la società ha ottenuto una licenza per la tecnologia 3G legalmente pagata da Qualcomm. Questo motivo ha portato Samsung a fare retromarcia in territorio tedesco in quanto l’oggetto del contendere dopo questa scoperta non ha più senso di esistere.

Qualche giorno dopo Samsung ha presentato al tribunale di Mammnheim un nuovo pacchetto di denunce relative a 4 brevetti due dei quali rientrano nella sfera nelle licenze FRAND e risultano gli stessi delle cause pubblicate in Francia ed Italia, gli altri due invece riguardano il metodo per la lettura dei contenuti visualizzati sul display e la metodologia di ricerca delle emoticon.

Vedremo quali saranno i prossimi passi della vicenda sperando che prima o poi si arrivi anche ad un finale di tutte le cause legali in corso.

[Via]

About Andrea Zanoli

Amministratore e blogger su Meladevice, appassionato ormai da6 anni del mondo Apple ed anche del mondo mobile in generale. Sport e videogiochi sono le altre mie grosse passioni