venerdì, 5 luglio 2019

Scambio dati WhatsApp Facebook, in UK l’azienda blocca la funzione

La vicenda dello scambio dati tra Whatsapp e Facebook aggiunge oggi un nuovo capitolo. Nel regno unito l’azienda ha deciso il blocco dello scambio dati WhatsApp Facebook, a seguito dell’inchiesta messa in atto dagli organi governativi su tale procedura messa in atto alcuni mesi fa dal colosso dei social.

WhatsApp-iOS8

Ricordiamo che anche in Italia il garante sulla privacy aveva messo la lente d’ingrandimento sull’azienda per capire meglio come si svolgesse tale scambio dati WhastApp Facebook, ma ad oggi non ci sono ancora stati provvedimenti ufficiali. Nel Regno Unito però qualcosa è già maturato, con l’azienda che da poco ha deciso sul blocco di tale funzionalità nel paese. Vediamo quali sono state le parole della UK’s Information Commissioner:

“E ‘importante che abbiamo il controllo su i nostri dati personali, anche se i servizi non ci fanno pagare una tassa. Potremmo accettare che una società utilizzi le nostre informazioni in un certo modo, in cambio di un servizio gratuito, ma se questa informazione viene poi sfruttata in modo differente da quanto concordato, per uno scopo che non ci piace, allora abbiamo il diritto di essere interessati da questo. Abbiamo mostrato la legge in modo chiaro a Facebook, e siamo lieti che l’azienda ha accettato di mettere in pausa l’utilizzo di tali dati degli utenti del Regno Unito per la pubblicità o per scopi di miglioramento del prodotto”.

Al momento non si tratta di una soluzione permanente, l’azienda sta studiando un modo per effettuare uno scambio dati WhatsApp Facebook in modo che sia conforme alle leggi del Regno Unito, ma fino a tale modifica, tale servizio rimarrà sospeso. Ora vedremo quali saranno le mosse che l’azienda metterà in campo negli altri altri paesi in cui sono in atto inchieste simili a quella del Regno Unito, quali ad esempio l’Italia, e se tale servizio verrà bloccato a livello generale o nei singoli paesi.

Via

About Andrea Zanoli

Amministratore e blogger su Meladevice, appassionato ormai da6 anni del mondo Apple ed anche del mondo mobile in generale. Sport e videogiochi sono le altre mie grosse passioni