lunedì, 2 ottobre 2017

Sharp pronta a produrre display OLED a Zhengzhou in Cina

Sharp, azienda di proprietà di Foxconn, sta per investire grosse cifre nella produzione di display OLED. Vista la possibile richiesta apple prevista già a partire da quest’anno, l’azienda vuole utilizzare le linee produttive di ZhengZhou per produrre questi nuovi display.

display OLED Sharp

Apple sta virando ai display OLED per il suo prossimo iPhone 8. Per questo 2017 si vocifera che l’esclusiva produzione verrà affidata a Samsung, che detiene questa priorità. Ma dal 2018 Apple potrà acquisire i display da chiunque, quindi anche Sharp potrebbe entrare in numeri elevati di produzione. Sharp investirà 100 miliardi di yen, ovvero circa 864 milioni di $, per impostare la linea di produzione di display OLED con la produzione di massa che dovrebbe iniziare nel 2019. L’investimento verrà fatto nello stabilimento di Zhengzhou, lo stesso che ora viene utilizzato per la produzione degli iPhone.

Anche il fornitore giapponese Sakai Display Products ha deliberato un investimento da 57 miliardi per istituire una linea di produzione di prova OLED con i primi volumi di produzione che prenderanno il via nel corso del 2018. Foxconn e Sharp sono gli azionisti di Sakai. L’impianto ubicato a ZhengZhou è responsabile della produzione della metà degli iPhone che viene commercializzata in tutto il mondo. Quindi lecito attendersi che Sharp e Foxconn possano diventare dei produttori molto appetibili per le richieste di display OLED di Apple sul mercato.

Apple visto anche l’unico fornitore, andrà a rilasciare un solo modello quest’anno con tale tecnologia, visto che i volumi di produzione solo di Samsung non sarebbero sufficienti a garantire l’installazione della tecnologia su tutti i modelli. Dal 2018 però Apple potrà ampliare la gamma dei fornitori, e Sharp vuole trovarsi pronta. Si tratta infatti di una buona fetta del business della produzione dei display.

Via

About Andrea Zanoli

Amministratore e blogger su Meladevice, appassionato ormai da6 anni del mondo Apple ed anche del mondo mobile in generale. Sport e videogiochi sono le altre mie grosse passioni