giovedì, 4 luglio 2019

Samsung annuncia la nuova linea di tablet Galaxy Tab S

Nella nottata in un evento tenutosi al Madison Square Garden di New York, Samsung ha mostrato al pubblico la sua nuova linea di tablet che tenterà nuovamente anche per questo 2014 l’assalto alla linea iPad di Apple. Si tratta dei nuovi Galaxy Tab S che saranno commercializzati in due modelli con differenti dimensioni di schermo, un full size da 10.5 pollici ed un modello più piccolo da 8.4 pollici.

Samsung-Galaxy-Tab-S

Il design generale riprende quello dei precedenti modelli introducendo alcuni dettagli estetici che hanno visto la loro introduzione con lo smartphone top di gamma Galaxy S5. Ad esempio, nella parte posteriore troviamo la finta ecopelle, mentre nella parte anteriore abbiamo il nuovo tasto home comprensivo di sensore di impronte. Ma vediamo quelle che sono le specifiche tecniche di questi nuovi Galaxy Tab S:

  • display Super Amoled con risoluzione da 2560×1600
  • processore Samsung Exynos 5420 SoC pe ril modello solo WiFi, e Qualcomm Snapdragon 801 SoC per la versione LTE
  • 3GB di memoria RAM
  • 16/32GB di memoria interna espandibile con micro SD card slot fino a 128GB,
  • fotocamera posteriore da 8MP ed anteriore da 2.1MP,
  • batteria da 7,900mAh,
  • sensore di impronte digitali,
  • 6.6mm di spessore, 465g di peso per la versione da 10.5″ e 294g per quella da 8.4″

Galaxy-Tab-S-2

Ovviamente saranno presenti anche tutte le personalizzazioni software di ultima generazione come la funzionalità Samsung Kids, per la gestione e l’utilizzo del device da parte dei bambini, mentre Samsung proporrà anche pacchetti di contenuti in collaborazione con la stessa Google e con Netflix. Il dispositivo sarà disponibile dal prossimo mese di luglio, non sono ancora stati ufficializzati i prezzi italiani di questo nuovo Galaxy Tab S ma per quelli americani si parla di 500$ per la versione da 10.5″ e 400$ per la versione da 8.4″.

About Andrea Zanoli

Amministratore e blogger su Meladevice, appassionato ormai da6 anni del mondo Apple ed anche del mondo mobile in generale. Sport e videogiochi sono le altre mie grosse passioni