lunedì, 10 dicembre 2018

Apple rilascia iOS 11 beta 1 agli sviluppatori [link download]

Come era ampiamente atteso Apple ha presentato durante il keynote del WWDC 2017 il nuovo sistema operativo, ed a poche ore dalla fine iOS 11 beta 1 risulta disponibile al download per gli sviluppatori che sono iscritti al Developer Center iOS di Apple. iOS 10 introduce diverse funzionalità e e miglioramenti e sarà il sistema operativo dei nuovi dispositivi previsti in arrivo nel 2017. In questo articolo vedremo i link per eseguire il download diretto dei firmware per i vari device Apple.

iOS 11 beta 1

Ricordiamo a tutti che l’installazione di iOS 11 beta 1 andrà a cancellare il jailbreak sui vostri dispositivi, probabilmente per vedere un nuovo jailbreak di questo firmware dovremo attendere dopo il rilascio della versione definitiva che avverrà in autunno.  iOS 11 beta 1 è ora disponibile nel portale per gli sviluppatori iOS di Apple ed è pronto per essere scaricato sul tuo iPhone compatibile, iPad o iPod touch a condizione che siate Developer iscritti al programma. Potete trovare i link per il download a questa pagina. Vediamo l’elenco dei device compatibili:

  • iPhone 6 Plus
  • iPhone 6
  • iPhone 5s
  • iPhone 5c
  • iPhone 5
  • iPhone 4s
  • iPad Air 2
  • iPad Air 1
  • iPad mini 3
  • iPad mini 2
  • iPad mini 1
  • iPad 4
  • iPad 3
  • iPad 2
  • iPod touch 5

Scopriamo le novità di tale nuovo firmware_

  • L’aggiornamento OTA pesa 2 GB su iPhone 7 Plus.
  • iOS 11 beta 1 sembra piuttosto instabile al momento: non mancano bug, riscaldamenti e sicuramente la durata di batteria non sarà sufficiente. È una beta 1, ci sta assolutamente,
  • nuovo sfondo di default di iOS 11,
  • tante nuove animazioni: il dispositivo si sblocca lasciando scorrere verso l’alto la schermata di blocco, c’è un effetto di ingrandimento dello sfondo alla chiusura delle app aperte, le schede del Multitasking compaiono istantaneamente e senza zoom-out, ecc,
  • migliora la modalità Ritratto su iPhone 7 Plus: ora funziona anche di notte ed è possibile utilizzare il flash e l’HDR.
  • è possibile scrivere a Siri: attivando l’opzione da Impostazioni > Accessibilità > Siri, potrete richiamare Siri vocalmente con il comando “Ehi Siri” e invece premendo sul tasto Home sarà possibile digitare i nostri comandi in una nuova schermata dell’assistente vocale,
  • lo sblocco con Touch ID è più veloce grazie ad un’animazione di sblocco più breve.
  • nuovo Centro di Controllo: unica schermata e toggle personalizzabili! Potrete inserire i comandi rapidi che preferite dalle impostazioni dello smartphone tra cui (udite, udite) anche il pulsante per attivare e disattivare la rete dati,
  • quasi tutti i toggle del Centro di Controllo sono sensibili al 3D Touch e premendo con decisione vengono aperte interfacce come queste,
  • ora è possibile registrare lo schermo su iOS! La nuova funzione può essere attivata tramite uno specifico toggle per il nuovo Centro di Controllo,
  • è possibile richiamare la schermata di blocco anche dalla schermata Home con uno slide dalla barra di stato verso il basso,
  • i download e gli acquisti su App Store vengono autorizzati con una grafica identica a quella di Apple Pay.
  • tornano le barre del segnale e sostituiscono i “pallini” presenti fino ad iOS 10 e modificato leggermente l’indicatore della batteria,
  • nuova app File per i documenti (sia su iPhone che su iPad).

Assicuratevi di eseguire il backup dei dispositivi utilizzando la versione più recente di iTunes o tramite il backup iCloud prima di installare iOS 11 beta 1. Dopo aver installato iOS 11 beta 1, è possibile ripristinare il vostro dispositivo utilizzando l’ultima versione di iTunes o tramite il backup iCloud.

Ricordiamo che iOS 11 è installabile da tutti coloro che sono iscritti all’iOS Developer Program che prevede un pagamento di 99$ annui di abbonamento. Per capire quali sono le principali novità di iOS 11 potete vederle direttamente in questo articolo, per chi vuole invece passare ai link di download eccoli qui di seguito riportati:

About Andrea Zanoli

Amministratore e blogger su Meladevice, appassionato ormai da6 anni del mondo Apple ed anche del mondo mobile in generale. Sport e videogiochi sono le altre mie grosse passioni