giovedì, 27 aprile 2017

iPhone: la fornitura e produzione riassunta in un infografica

La catena di fornitura e produzione dei componenti riguardanti lo smartphone iPhone 5 di Apple è un mix di diverse produzioni che vengono affrontate per lo più in paesi asiatici come Taiwan e Cina ma anche in altri paesi tra cui gli USA. Non è segreto che il CEO Tim Cook voglia aumentare la quota di produzione di dispositivi Apple in America ma ancora oggi il complesso mondo della supply chain dell’azienda californiana è davvero variegato.

infografica-componenti-iphone

Una infografica davvero interessante ci mostra e descrive la fonte dei tanti componenti che compongono un iPhone 5, ed in essa possiamo scoprire delle cose davvero interessanti.

Tutti possono pensare che la totalità dei componenti sia prodotta in Asia, ma non è proprio così molti di essi derivano da produttori di Taiwan ma ad esempio il vetro del display è di produzione americana, così come il chip che fa da motore all’iPhone che finora è stato realizzato ad Austin da Samsung.

Alex Hillsberg ha realizzato questa infografica che delineala catena di approvvigionamento e produzione dell’iPhone 5 di Apple.

infografica-componenti-iphone-2

Anche se gran parte dei componenti dell’iPhone vengono acquistati da produttori di parti di tutto il mondo, la maggior parte del lavoro di progettazione e di marketing, così come lo sviluppo di software e di progettazione di chip, è stato fatto negli Stati Uniti.

infografica-componenti-iphone-3

Sul costo e selezione della forza lavoro al momento non c’è confronto fra Cina ed USA, nei paesi asiatici ci vogliono solo 15 giorni per trovare ed assumere della manovalanza per lavorare a basso salario nelle catene di montaggio di produzione. In USA ci vogliono nove mesi per riuscire ad avere una forza lavoro ed il costo della stessa tra salari e tasse locali è molto superiore. questo va ad incidere ovviamente anche sul prezzo finale del dispositivo, ma oltre a questo i paesi asiatici, grazie alle grossissime fabbriche ed immensa forza lavoro possono garantire ritmi di produzione davvero doppi rispetto ad altre fabbriche di tutto il mondo.

infografica-componenti-iphone-4

Pensate che Foxconn, il più grande produttore a contratto del mondo, è responsabile del 40 per cento dell’elettronica di consumo ad oggi in circolazione. Oltre al gadget Apple, Foxconn costruisce gadget per Amazon, Dell, HP Motorola, Nintendo, Nokia, Samsung e Sony. Infine è interessante sottolineare che il 90 per cento di tutti i minerali utilizzati per la circuiteria, schermo, altoparlanti ed altri usi sull’iPhone 5 provengono dalla Cina e Mongolia.

 

Il 90 per cento di tutti i minerali delle terre rare utilizzate per la circuiteria l’iPhone 5 di, schermo, altoparlanti e copertura in vetro sono estratti in Cina e Mongolia.

| via

About Andrea Zanoli

Amministratore e blogger su Meladevice, appassionato ormai da6 anni del mondo Apple ed anche del mondo mobile in generale. Sport e videogiochi sono le altre mie grosse passioni