sabato, 23 marzo 2019

Panico in Brasile, bloccato per 48h WhatsApp

Un tribunale brasiliano ha emesso un blocco di 48 ore , che è entrato in vigore dalla serata di ieri, sulla nota applicazione WhatsApp di proprietà di Facebook, provvedimento che sta scatenando il panico fra i possessori di smartphone nel paese carioca.

WhatsApp-iOS8

Al momento tale provvedimento è limitato solamente al Brasile, ed è stata messa in atto a seguito di una denuncia effettuata da uno sconosciuto. A Facebook è stato fornita la notifica di entrare in contatto con i tribunali, ma pare che l’azienda non abbia preso contatto con le autorità brasiliane che hanno così posto il blocco del servizio per 48h. Gli operatori locali si sono lamentati in passato che servizi come WhatsApp stanno minacciando i loro affari  sulle chiamate con funzionalità VoIP, il che significa meno clienti che stanno richiedendo meno tariffe relative a SMS e minuti di chiamate. Molti utenti sono già nel panico per questo blocco che andrà ain scena a partire da questa sera, perchè in molti si affidano alla rete del noto servizio di messaggistica per comunicare con amici e parenti.

Sarà ora interessante vedere se ci saranno altre azioni simili da parte di operatori al di fuori del Brasile, un problema che potrebbe minacciare dopo anni la continua crescita di WhatsApp nel mondo mobile.Il blocco sarà quindi in vigore per 48 ore, ed oltre 1,5 milioni di utenti brasiliani non potranno così utilizzare tale servizio.

About Andrea Zanoli

Amministratore e blogger su Meladevice, appassionato ormai da6 anni del mondo Apple ed anche del mondo mobile in generale. Sport e videogiochi sono le altre mie grosse passioni