martedì, 22 gennaio 2019

Apple vuole ridurre le forniture di Samsung, TSMC dovrà produrre più chip

La vicenda tra i due giganti dell’elettronica Apple e Samsung non viene combattuta solo sul mercato e nei tribunali, ma tra le due aziende vi sono anche dei rapporti tra cliente e fornitore, essendo l’azienda coreana il maggior produttore di componenti hardware quali display e processori, che vengono utilizzati sui dispositivi mobili di Apple quali iPhone ed iPad.

immagine chip A6

Ma i rapporti tra le due aziende risultano davvero tesi in questo ultimo periodo, tanto che Apple starebbe cercando in ogni modo di ridurre le forniture di Samsung cercando delle vie alternative, cosa non del tutto semplice vista l’affidabilità del produttore coreano e la disponibilità a produrre quantitativi elevati di componentistica. Da qui nasce la richiesta di Apple fatta a TSMC Taiwan Semiconductor Manufactoring Company, di aumentare in maniera cnsistente la produzione di chip a 28 nm da utilizzare nei prossimi dispositivi mobili già a partire dall’iPhone 5.

Il processo a 28 nm costituirà le basi per la creazione di tutti i futuri microprocessori, al momento tale tecnologia non è ancora stabilizzata e necessità ancora di affinazione sopratutto per la produzione di questi componenti, parte molto delicata, e che consente ad oggi una lenta messa in opera di questi chip. Apple richiede a TSMC di accelerare le fasi di sviluppo e produzione per avere, entro breve, un alternativa all’approvvigionamento dei normali chip provenienti nella stragrande maggioranza dalle produzioni di Samsung. Già in precedenza avevamo sottolineato come Apple si volesse affidare a questo produttore per la creazione del proprio nuovo processore A6, ma ora visti i rapporti con Samsung, chiede un accelerazione a questo processo in modo tale che l’azienda possa diventare una valida alternativa agli altri produttori odierni.

[Via]

About Andrea Zanoli

Amministratore e blogger su Meladevice, appassionato ormai da6 anni del mondo Apple ed anche del mondo mobile in generale. Sport e videogiochi sono le altre mie grosse passioni