martedì, 18 giugno 2019

Barclays acquista 8500 iPad, il tablet Apple è la scelta migliore

Un’altra vittoria importante per il marchio del tablet di Apple è stata raggiunta negli ultimi giorni, la banca multinazionale inglese e società di servizi finanziari Barclays ha confermato l’acquisto di 8.500 iPad per aiutare i propri dipendenti delle filiali ad interagire con i clienti, migliorando anche l’esperienza del cliente.

iPad-lavoro

L’annuncio non poteva arrivare in un momento peggiore per Microsoft, il cui nuovo tablet Surface giace sugli scaffali dei negozi dallo scorso 26 ottobre generando finora solo “vendite modeste”.

Barclays prevede di precaricare sull’Pad un programma personalizzato che aiuta i broker nelle loro vari operazioni sul mercato. Un portavoce della  con sede centrale della banca di Londra, nel Regno Unito, ha confermato la notizia dell’acquisizione dei tablet. La banca ha riferito di aver studiato una serie di modelli ed opzioni di acquisto diverse, arrivando a conclusione che l’iPad risulta la migliore soluzione per le loro esigenze specifiche. L’utilizzo di tablet è partito dalla filiali di Barclays dislocate nel Regno Unito.

Ma qualcosa negli ultimi mesi nel mercato inglese sta cambiando, con i fornitori che riferiscono che le grandi imprese britanniche stanno cominciando a mostrare “notevole interesse per l’acquisto dell’iPad di Apple”. Ora il mondo del business e l’iPad stanno camminando insieme come la mano con il guanto.

Questo va a testimoniare come il tablet Apple sia ancora il preferito per l’uso dei tablet a livello lavorativo, con i dispositivi Android che fino ad oggi vengono considerate maggiormente per il loro lato videoludico rispetto a quello dell’impiego in ambito lavorativo.

About Andrea Zanoli

Amministratore e blogger su Meladevice, appassionato ormai da6 anni del mondo Apple ed anche del mondo mobile in generale. Sport e videogiochi sono le altre mie grosse passioni