lunedì, 22 aprile 2019

Apple con l’iPad guadagna più di McDonald’s, Nike ed altri

Se le notizie che arrivano in queste ultime settimane relative al futuro di Apple sul mercato vi stanno preoccupando, dovete però sapere che non bisogna lanciare inutili allarmismi, questo perché solo guardando l’iPad, i guadagni del tablet Apple sono più grandi di quelli ottenuti da altre top aziende della borsa americana quali McDonald, Nike e molti altri.

iPad-Mini-Apple

Nel 2012, le vendite dell’iPad hanno raccolto 32 miliardi dollari, pari al 60 per cento dei tablet venduti. Se l’iPad fosse una società, sarebbe l’undicesima più grande azienda tecnologica negli Stati Uniti, dice l’analista di Bernstein’s Toni Sacconaghi.

Sacconaghi aggiunge inoltre che non vedremo una cosa simile nel 2013, questo perchè l’iPad si prevede possa incamerare un incredibile cifra pari a $ 46 miliardi, con una crescita del 75%. Come evidenziato da Philip Elmer-DeWitt di Fortune, se l’iPad fosse un azienda quotata nel Fortune 500, essa sarebbe la 98esima, più redditizia di McDonald ($ 27 miliardi), Macy (26,4 miliardi dollari) e Nike (20,9 miliardi dollari).

Ma i prossimi due anni potrebbero ancora essere proficui per l’iPad, l’analista avverte infatti che la crescita si stabilizzerà nel 2015 in cui la maggior parte dei consumatori che vogliono un tablet lo avrà già acquistato. Entro il 2015 però la quota di mercato di Apple potrebbe scendere dal 60 al 12%, il prezzo di vendita attestarsi a 400$ contro gli attuali 556$ ed un guadagno per Apple dal proprio tablet pressochè inalterato rispetto a quello odierno.

tablet-vs-PC

Nel 2015, l’iPad si prevede possa far guadagnare ad Apple $ 67 miliardi, nel 2016 $ 69 miliardi garantendo ad Apple una fonte costante di reddito e con un margine lordo iniziato al 33,1% e che nel 2017 scenderà al 28%.

 

About Andrea Zanoli

Amministratore e blogger su Meladevice, appassionato ormai da6 anni del mondo Apple ed anche del mondo mobile in generale. Sport e videogiochi sono le altre mie grosse passioni